Menu
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
Menu
Menu
Eventi
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
BIBLIOTECA DI QUARTIERE
Presentazione del libro "CENERE" di Tiziana Ferrario
favorite_border
16 May 18:30
Until 16 May, 20:00 1h 30m

Presentazione del libro "CENERE" di Tiziana Ferrario

Presentazione del libro "CENERE" di Tiziana Ferrario.

In dialogo con Saul Stucchi.

Milano fine 1800. L'amicizia tra due bambine sullo sfondo di una città in piena rivoluzione industriale. Donne straordinarie che hanno dato il via alla emancipazione in Italia. Dolore, sofferenza, voglia di dignità, bordelli e fabbriche tetre. Un romanzo che racconta l'ascesa di una città unica in Italia.

"E' di questo mondo senza diritti che vi voglio raccontare, facendo riemergere da un passato recente la drammatica condizione di vita di tante bambine e donne che consideravano normale il loro sfruttamento, l'oppressione, le violenze fisiche in famiglia e al lavoro. Ma è in questo mondo senza diritti che hanno inizio le prime lotte operaie e le prime rivendicazioni delle donne. Vogliono essere pagate come gli uomini, vogliono poter essere elette in Parlamento. E' l'alba del socialismo, ma anche del femminismo. Proprio da Milano inizia il cammino dell'emancipazione femminile in Italia, in un viaggio mai completato".

 

Tiziana Ferrario, giornalista milanese, è stata uno dei volti del TG1 Rai. Conduttrice, inviata di politica estera, corrispondente da New York, ha raccontato guerre e crisi umanitarie dall'Afghanistan al Medio Oriente, all'Africa. Per il suo lavoro sui conflitti è stata nominata Cavaliere al merito dell'Ordine della Repubblica dal presidente Carlo Azeglio Ciampi. Ha scritto diversi libri dal 2006 ad oggi.

Saul Stucchi dirige la rivista di turismo culturale 'Alibi' Online che ha fondato nel 2006. Ha collaborato con Diario, Radio Popolare e la rivista di storia Civiltà. Organizza incontri culturali e presentazioni. E' consulente di LAMPI. Duetti culturali di Lucia Crespi e presidente dell'Associazione Amici della biblioteca di Mezzago dal 1996, anno della sua fondazione.

 

 

Scan QR Code
info@bibliotecaostinata.com